Il complesso articolare della spalla rappresenta un capolavoro di ingegneria articolare umana. È  costituito dal più alto numero di articolazioni ed è il più mobile fra tutti i segmenti corporei. La spalla è così mobile quanto poco resistente, infatti per sopperire a questa sua intrinseca debolezza è dotata di una forte muscolatura rivolta alla stabilizzazione dell’intero cingolo.


Formata da ossa (omero, scapola e clavicola) e legamenti, è associata a tendini, muscoli, nervi che ne permettono i vari movimenti, e vasi sanguigni che consentono la sopravvivenza dei tessuti che la compongono.
La spalla connette braccio e mano al tronco e permette di muoverli e posizionarli nello spazio con la massima libertà e precisione. Scorrendo lungo la parte posteriore del torace la scapola consente i movimenti ad ampio raggio che possono essere compiuti con il braccio.


I principali movimenti del braccio consentiti dalla spalla sono:


•    La flessione, ovvero l’elevazione anteriore dell’arto superiore;
•    L'estensione, ovvero l’elevazione posteriore dell’arto superiore;
•    L'abduzione, ovvero l’elevazione laterale dell’arto superiore;
•    La rotazione esterna;
•    La rotazione interna.


La spalla può subire diversi tipi di infortuni: fratture ossee, lussazioni dell'articolazione gleno-omerale e lesioni a carico dei tendini muscolari.
Le lesioni più comuni sono a carico della cuffia dei rotatori, costituita dai muscoli sovraspinato, sottospinato, piccolo rotondo e sottoscapolare.


Per questi motivi è importante prendersi cura della propria spalla. Controllarne la stabilità e la libertà articolare nei normali limiti fisiologici. L’assenza di sintomi non esclude eventuali problematiche articolari che potrebbero insorgere in futuro.
Essendo un’articolazione coinvolta nelle azioni quotidiane è importante garantire la sua corretta funzionalità nel tempo.


Grazie alla  tecnologia dei prodotti TecnoBody è possibile valutare, migliorare e allenare le funzionalità della spalla. Tecnologia e scienza si fondono per aiutarti… questa è TecnoBody.