Caratteristiche

F-Sensors Libertà di correre e camminare

Libertà di correre e camminare
Una caratteristica distintiva dei sensori inerziali F-Sensor è che funzionano anche quando non sono collegati a Walker View. In questo modo il paziente o l’atleta potrà camminare o correre per un massimo di 2 minuti non su un treadmill ma in modo naturale. Realizzando questa soluzione tecnica abbiamo anche cercato di capire se camminare o correre su un nastro sensorizzato fosse la stessa cosa che correre normalmente sul terreno. La risposta è complessa e meriterebbe spazi di discussione troppo ampi, ma sinteticamente possiamo dire che ovviamente non è la stessa cosa, ma lo schema motorio generale è molto simile e si stima una differenza massima del 5%.

F-Sensors Libertà di correre e camminare

I sensori F-Sensor, dopo la corsa o una normale marcia, avvicinandosi a circa 2 metri dal sistema Walker View, tramite comunicazione bluetooth si sincronizzano automaticamente al pc del sistema e in pochi secondi, vengono scaricati tutti i dati rilevati. In questo modo l’operatore potrà facilmente confrontare se vi siano grosse differenze biomeccaniche tra la corsa o la marcia in situazione naturale rispetto a quelle rilevate in laboratorio.

Supporto F Sensors
Supporto F Sensor